NBA – Spurs, così non va! Patty Mills scuote i compagni: “ci sentiamo imbarazzati, ma dobbiamo tirare fuori il pride”

LaPresse/EFE

Inizio di stagione complicato per i San Antonio Spurs: il ‘veterano’ Patty Mills cerca di dare la scossa alla squadra e chiede di tirare fuori il ‘pride’

Inizio di stagione davvero complicato per i San Antonio Spurs. La franchigia texana si ritrova al penultimo posto ad Ovest, con un record negativo di 10 vittorie e 12 sconfitte. Di certo una posizione alla quale gli Spurs non sono abituati e che crea un po’ di imbarazzo negli stessi giocatori. Patty Mills, uno dei ‘veterani’ del gruppo, dal 2012 in maglia nero argento, ha cercato di dare la scossa ai suoi dopo il netto ko contro i Rockets: “i ragazzi si sentono imbarazzati e sgonfiati, giustamente. È il quadro generale, è quello che rappresentiamo quando mettiamo questa maglia. È per chi giochiamo. Tutto questo ci fa sentire onestamente imbarazzati. Dobbiamo invece capire che siamo qui solo per un breve periodo della nostra vita, scaricarci dalla pressione di vestire la maglia di San Antonio. Piuttosto dobbiamo esserne orgogliosi e tirare fuori il ‘pride’ di questa organizzazione”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery