NBA – Kings, il rimpianto di coach Joerger: “perchè non abbiamo preso Doncic? Qualcuno aveva dubbi sul suo talento”

doncic STR / AFP

Dave Joerger, coach dei Sacramento Kings, ha espresso tutto il suo rimpianto nel non aver preso Luka Doncic nello scorso Draft

Luka Doncic è uno dei talenti più cristallini che l’NBA abbia visto negli ultimi anni. Il playmaker sloveno sta trascinando i Dalla Mavericks in zona Playoff, attualmente 7° ad Ovest con un record di 15-13. L’ex Real Madrid viaggia spedito verso il premio di Rookie of The Year con 18.2 punti, 4.6 assist e 6.7 rimbalzi di media a partita. Numeri incredibili e, a dirla tutta anche un po’ difficili da pronosticare in sede di Draft. Col senno di poi, le squadre che hanno preferito scartarlo stanno rivalutando le proprie opinioni passate. Il coach dei Kings, Dave Joerger, ad esempio ha espresso tutto il suo malcontento per non aver scelto Doncic allo scorso Draft, spiegando che qualcuno nella dirigenza non fosse completamente convinto del suo talento: “è un grande giocatore, sa fare tantissime cose diverse e diventerà un grande tiratore. Forse tra noi c’era qualcuno che pensava che il suo talento avesse un limite ma io, sfortunatamente per noi, non lo vedo. E’ comunque un bene per la lega e per Dallas.”

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Mirko Spadaro (15930 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016
Contact: Website


FotoGallery