NBA – Duro sfogo di Rudy Gobert: “falli? Fischiano sempre la stessa merda ogni notte”

LaPresse/EFE

Sfortunato protagonista del fallo su Wade che è costato la sconfitta ai Jazz, Rudy Gobert si è sfogato a fine partita puntando il dito contro il metro di giudizio arbitrale

Rudy Gobert ha un problema con i falli. Il centro degli Utah Jazz, sempre molto ‘solido’ nel suo modo di difendere, è spesso punito dagli arbitri per la troppa durezza dei suoi contrasti che costa un numero di punti extra per gli avversari che risultato decisivi ai fini del risultato. Nella sfida contro gli Heat ad esempio, il centro francese ha fermato Dwyane Wade con una difesa ‘al limite del regolamento’ che gli arbitri hanno punito con due liberi, segnati da Wade, che hanno regalato il successo a Miami. Al termine della sfida Gobert si è sfogato puntando il dito contro il metro arbitrale: “voglio solo essere consistente ed efficace. Ma ogni notte è la stessa storia, ogni singola notte è sempre stata la stessa merda. Perchè se fischi qualcosa così allora mi aspetto che la fischi anche dall’altra parte. Solo così potrò avere un po’ più di rispetto sul campo. Altrimenti sono solamente stanco perchè in ogni partita arriva questo tipo di fischio. Donovan Mitchell è stato spinto un attimo prima ma non è Wade…d’accordo, ma esigiamo rispetto come giocatori che fanno sacrifici”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery