NBA – Durant elogia i Raptors: “ci hanno battuto 2 volte, ma questo non gli darà fiducia perché…“

LaPresse/reuters

Dopo la sconfitta contro i Raptors, Kevin Durant elogia la franchigia di Toronto capace di battere gli Warriors due volte nel giro di poco meno di due settimane

Due su due in stagione per i Toronto Raptors contro i Golden State Warriors. La franchigia canadese ha battuto in entrambe le sfide i Campioni NBA in carica, dimostrando di essere una squadra in netta crescita. Se in Canada le assenze di Steph Curry e Draymond Green potevano essere una scusante, nel match giocato alla Oracle Arena gli Warriors sono stati sconfitti al gran completo. Anzi sono stati i Raptors a dover far fronte alla perdita di Kawhi Leonard, non di certo un giocatore qualunque. Kevin Durant al termine della sfida ha elogiato le qualità degli avversari, spiegando come non abbiano nemmeno bisogno di un’iniezione di fiducia: “hanno dei campioni in squadra. Danny Green, Kawhi Leonard. Hanno anche gente come Kyle Lowry, Serge Ibaka, Jonas Valanciunas. Un grande mix di veterani e giovani. Hanno un nuovo allenatore, ma i loro leader ne hanno già vissute parecchie. Non dirò che il fatto che ci abbiano battuto due volte gli darà ulteriore fiducia. Erano bravi già prima e lo saranno anche dopo averci battuto”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery