MotoGp, Lorenzo all’attacco: “sono l’unico che ha vinto un titolo contro Marquez, anche se quell’anno Valentino Rossi…”

marc marquez jorge lorenzo AFP PHOTO / LLUIS GENE

Il pilota maiorchino ha parlato per la prima volta dopo il passaggio alla Honda, esprimendo le proprie sensazioni sul prossimo duello con Marquez

Il contratto con la Ducati non è ancora scaduto, per questo motivo Jorge Lorenzo non ha commentato le due sessioni di test svolte qualche settimana fa prima a Valencia e poi a Jerez.

Ph. Twitter Lorenzo

Il 31 dicembre si esaurirà il suo accordo con il team di Borgo Panigale, dal giorno successivo poi comincerà quello con la Honda, scuderia di cui indosserà i colori ufficiali in occasione della presentazione fissata a Madrid il prossimo 23 gennaio. In attesa di quel giorno, il maiorchino ha regalato qualche impressione ai microfoni di BT Sport, sottolineando di essere impaziente di sfidare Marquez con la stessa moto: “ho molte cose da imparare da Marc, perché questo sarà il suo settimo anno in squadra, quindi ha molta più esperienza di me. Ma sono sicuro che imparerà anche lui qualcosa da me, anche se forse meno. Siamo due campioni e due piloti molto veloci. Sono l’unico che è riuscito a vincere un titolo contro Marquez, quell’anno lo avrebbe potuto fare anche Valentino. Penso di essere stato più veloce e per fortuna mi sono preso il titolo con alcuni punti di vantaggio, non vedo perché non possa accadere di nuovo. Farò del mio meglio per cercare di vincere il mio sesto Mondiale, anche se ovviamente non sarà facile“.

lorenzo1Riguardo il feeling con la Honda, Lorenzo ha spiegato: “sono sicuro che dovrò cambiare la mia guida, anche se solo un pochino, perché ogni moto richiede cose diverse. Ma la base di ogni pilota rimane, non cambia. Marc non cambia e non lo fa neanche Valentino. Posso guidare senza problemi qualsiasi moto che mi danno, sono stato veloce con la Yamaha, lo sono stato anche la Ducati e lo sarò anche con la prossima moto“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery