Milan, Salvini si scaglia contro l’Uefa: “sentenza eccessiva, sembra che esistano due pesi e due misure”

Matteo Salvini LaPresse/Fabio Cimaglia

Il vicepremier ha commentato la sentenza dell’Uefa nei confronti del Milan, ritenendola alquanto eccessiva

Quella della Uefa contro il Milan è “una sentenza eccessiva, ho già i miei problemi con l’Europa“. Lo ha detto il vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini, sulla sentenza della Uefa sui conti del Milan a margine dei festeggiamenti per il 50esimo anniversario della Curva Sud Milano.

Non mi piace questo calcio che inizia il venerdì e finisce il martedì, servo delle multinazionali della televisione, con le regole che valgono per alcuni e non per altri. Mi sembra che esistano due pesi e due misure in Europa a tutti i livelli, l’Europa non ama Italia e in questo caso le squadre italiane. Mi sembra che sul Milan e squadre italiane ci sia attenzione e un accanimento particolare. Però siamo più forti di tutto e di tutti. Tifo Milan da 40 anni, non mi arrendo per una sentenza“. (Mba/Adnkronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery