Mercato NBA – Austin Rivers pronto a dire addio ai Suns: richiesto subito il buyout

LaPresse/EFE

Austin Rivers pronto a dire addio ai Phoenix Suns: appena arrivato dagli Wizards, il figlio di Doc Rivers ha chiesto di essere tagliato per accordarsi con una franchigia da Playoff

Neanche il tempo di arrivare che Austin Rivers è già pronto a dire addio. Il figlio di coach Doc Rivers, arrivato ai Phoenix Suns nella trade che ha portato Ariza agli Wizards, ha chiesto subito di essere ceduto. Dirigenza e giocatore si stanno mettendo dunque d’accordo per un buyout che gli consenta di potersi accordare con una squadra che giochi i Playoff. Austin Rivers dunque preferisce la postseason ad un posto da point guard titolare, con un buon minutaggio, ai Phoenix Suns, franchigia che vivrà l’ennesima stagione con tante ombre e poche luci, sul fondo dell’Ovest. La decisione di far crescere giovani come Mikal Bridges, Jawun Evans, Elie Okobo e De’Anthony Melton ha inoltre influito sulla voglia di Rivers di chiedere il rilascio.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery