Tarpischev non ha dubbi: “ecco perchè Maria Sharapova nel 2019 potrà tornare ad essere numero 1”

LaPresse/Reuters

Il presidente della Federazione Russa, Shamil Tarpischev, non ha alcun dubbio: Maria Sharapova potrà tornare numero 1 al mondo nel 2019

Il ritorno di Maria Sharapova nel mondo del tennis sembrava poter essere più brillante. La tennista russa, scontata la squalifica per doping, ha invece fatto molta fatica a scalare la classifica WTA che la vede attualmente ancora in 29ª posizione. Sharapova ha avuto anche poche soddisfazioni personali sotto il profilo dei trofei vinti: un solo successo da quando ha ripreso l’attività, avvenuto a Tianjin nell’ottobre del 2017. Oltre un anno senza trofei dunque per Masha che però continua a godere della considerazione di Shamil Tarpischev, presidente della Federazione Tennistica Russa, che ne ha pronosticato un ritorno da numero 1 al mondo nel 2019: “nel mondo del tennis femminile non c’è più una tennista in grado di dominare il circuito. Tutte le prime 12 giocatrici possono vincere qualsiasi torneo. Se Maria mantiene la solidità che ha sempre avuto, allora l’anno prossimo può tornare ad essere la numero uno del mondo. Ha ripetutamente affermato che vuole rigiocare le Olimpiadi, quindi è stato giusto terminare prima la stagione per avere una preparazione più lunga. Perché con l’età la preparazione diventa prioritaria. Sono molto contento che il suo obiettivo sia disputare le Olimpiadi di Tokyo 2020. In alcune partite ha mostrato un livello molto alto, da top 5, e quindi può dire ancora la sua. Se non subisce infortuni e mantiene intatte le sue qualità in campo, allora può vincere le Olimpiadi. La competizione in questo tipo di eventi è sempre molto alta”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery