La Laver Cup incassa un appoggio importante: grazie a Federer, Credi Suisse sarà partner del torneo per 5 anni

AFP/LaPresse

Grazie agli ottimi rapporti con Roger Federer, Credit Suisse sarà il nuovo global sponsor della Laver Cup per i prossimi 5 anni

Il duo formato da Roger Federer e dal suo manager Tony Godsick, continua a fare un gran lavoro di promozione per la Laver Cup, torneo di cui i due sono fondatori. Grazie all’influenza del tennista elvetico, Credit Suisse, una delle maggiori banche svizzere legata da diversi anni al nome di Federer, farà da global sponsor al torneo per i prossimi 5 anni. Tony Godsick, presidente della Laver Cup, ha annunciato l’accordo in prima persona: “sono lieto di dare il benvenuto a Credit Suisse alla Laver Cup. L’evento è stato accolto dai fan di tutto il mondo ed è il momento giusto per Credit Suisse di unirsi a noi per portare la Laver Cup nel cuore dell’Europa. Siamo orgogliosi di collaborare con Credit Suisse, un importante gestore patrimoniale riconosciuto per le sue straordinarie connessioni con imprenditori, imprese e comunità”.

Tidjane Thiam, amministratore delegato di Credit Suisse Group, ha ribadito la sua felicità per l’accordo raggiunto: “siamo lieti di diventare uno sponsor globale della Laver Cup. Il Credit Suisse si è sempre distinto sostenendo iniziative innovative e di grande impatto. Era quindi una decisione logica per noi per sostenere la Laver Cup, uno sforzo davvero pionieristico volto a celebrare il gioco del tennis e dei suoi eroi, insieme all’impegno di ispirare generazioni future di giocatori”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery