Rivoluzione nel mondo delle moto? Pierer sorprendente: “KTM interessata ad acquistare il marchio Ducati”

Stefan Pierer e la sorprendente idea di Ktm di acquistare il marchio Ducati: le parole del CEO del brand austriaco

Rivoluzione in arrivo nel mondo delle moto? KTM ha chiuso il suo 2018 con un bilancio più che positivo, ma sembra che  il suo principale investitore, il gruppo indiano Bajaj Auto, non abbia intenzione di accontentarsi, anzi, voglia puntare sempre più in alto e diventare il terzo produttore mondiale di motociclette.

Intervistato da Speedweek, il CEO Stefan Pierer ha rivelato degli aspetti davvero importanti e clamorosi: sembra infatti che KTM sia interessata ad acquistare il marchio Ducati: “ho un rapporto emotivo con la Ducati. Ducati è la Ducati, non c’è niente da dire su esso, è la Ferrari delle due ruote. L’unico marchio che potrebbe andare bene con noi è la Ducati”.

Audi potrebbe presto avere altre priorità rispetto a un impianto motociclistico a causa del diesel e della e-mobility. Ducati è la Ferrari dell’industria motociclistica. Ovviamente, avere un marchio del genere nel nostro gruppo sarebbe interessante. Non è una questione di prezzo. Nel 2024, il problema del rumore si presenterà. Oggi devi andare in Asia con l’industria motociclistica, in India. Se non hai successo lì, alla fine sarai sparito. La Ducati non si preoccupa del prezzo di acquisto, ma della domanda: “Come posso diventare più forte insieme?” Il tempo lo dirà…” ha concluso Pierer.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Rita Caridi (32730 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015
Contact: Website


FotoGallery