Icardi, solo Wanda e l’Inter nel suo cuore: “a mia moglie do 10! Juventus? Ce la giochiamo, non firmo per un pari”

Alfredo Falcone/LaPresse

Mauro Icardi fra vita da ‘casalingo’, amore per Wanda e gol con la maglia dell’Inter: il capitano nerazzurro premiato come ‘Miglior Performance’ ai Gazzetta Sports Awards 2018

Premiato come “Miglior Performance” ai Gazzetta Sports Awards 2018, Mauro Icardi ha rubato la scena sul palco della cerimonia milanese. L’attaccante dell’Inter, trascinata a suon di gol fino alla Champions League nel campionato passato, ha svelato qualche retroscena sulla sua vita da ‘casalingo’ tornando poi a vestire i panni del bomber e lanciando la sfida alla Juventus: “il gol nel derby? L’ho sentito tanto, è uno dei più pesanti che ho segnato. Tra le mura domestiche non sto mai fermo, non mi piace stare con le mani in mano, mi diverto a fare tanti lavoretti, sistemare le cose che non funzionano. Che voto do a Wanda? Dieci. Perché lei mi toglie tutti i pensieri. È brava a parlare con voi giornalisti, è capace di andare in tv e tenere la scena, è bravissima sui social e mi aiuta a curare anche i miei profili. Se leggo i giornali? No, senza offesa, ma non guardo giornali, internet, tv… Niente, non mi interessano queste cose. Juventus? Non firmerei per un pareggio. Ogni sportivo deve pensare a vincere, andiamo lì senza paura a giocarcela”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery