F1, pioggia di milioni sulla Williams: l’arrivo di Kubica porta in dote una remunerativa partnership

kubica Photo4/LaPresse

Grazie all’ingaggio di Kubica, la Williams ha firmato un contratto di collaborazione con la PKN Orlen gestita dal Ministero del Tesoro polacco

La Williams si riscopre ricca con Robert Kubica, ma non solo dal punto di vista del talento e dell’esperienza. L’ingaggio del pilota polacco infatti ha permesso la chiusura del contratto di sponsorizzazione con la compagnia petrolifera PKN Orlen, gestita per il 28% dal Ministero del Tesoro polacco.

Kubica

photo4/Lapresse

Una scelta non solo sportiva, ma anche economica quella compiuta da Claire Williams, riuscita così a garantire al proprio team una buona base in vista della prossima stagione. A spingere verso questo accordo è stato il ministro dello sport del paese nativo di Kubica, Witold Banka, ex velocista che gareggiò nei 400 metri: “molte aziende hanno scoperto che è meglio supportare direttamente gli atleti, piuttosto che dare denaro alle associazioni sportive e agli sponsor” le parole di Banka al Wilkowicz Sam na Sam. “Robert Kubica suscita emozioni in tutto il mondo, poiché è uno dei polacchi più famosi. Investire in una simile storia è giustificato”.

Valuta questo articolo

4.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery