F1, Horner saluta Daniel Ricciardo: “un piacere averlo in squadra, ad Abu Dhabi abbiamo puntato allo… shoey”

Photo4/LaPresse

Il team principal della Red Bull ha parlato dell’addio del pilota australiano, elencandone le numerose qualità

L’avventura di Daniel Ricciardo con la Red Bull è terminata dopo cinque anni, un periodo lungo caratterizzato da momenti positivi e altri negativi.

daniel ricciardo

photo4/Lapresse

I successi non sono mancati nemmeno, ultimo quello di Monaco che ha regalato all’australiano e alla sua squadra momenti che mai dimenticheranno nel corso della propria carriera. In occasione del suo passaggio alla Renault, Chris Horner ha voluto salutarlo con affetto, usando parole al miele ai microfoni di Motorsport.com: “è stato un grande piacere averlo in squadra nel corso di questi cinque anni, ha fatto parte della famiglia Red Bull dal 2007 e lo abbiamo visto crescere ed evolversi. La sua personalità si è sposata alla perfezione con il nostro brand, la sua energia nel team è stata contagiosa. Tutti speravamo in un podio alla sua ultima corsa con noi così da poter festeggiare con uno shoey, purtroppo non è andata come volevamo. Dopo la sosta ho capito che non ce l’avrebbe fatta“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Ernesto Branca (27275 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery