F1, Giovinazzi si prepara alla sfida con Raikkonen: “me la vedrò con un campione del mondo, ma…”

photo4/Lapresse

Il pilota italiano è già concentrato sulla prossima stagione, quando farà coppia con Raikkonen al volante dell’Alfa-Sauber

La prima stagione da pilota titolare in Formula 1 si avvicina per Antonio Giovinazzi, che nel 2019 formerà insieme a Kimi Raikkonen la line-up dell’Alfa Sauber.

photo4/Lapresse

Un’avventura sognata e finalmente conquistata per il driver di Martina Franca, che conta già due presenze in Formula 1 datata marzo 2017, quando sostituì Wehrlein per via dell’incidente subito dal tedesco alla Race of Champions. Nel 2019 però sarà tutta un’altra storia, come sottolinea lo stesso Giovinazzi a Motorsport.com: “sfortunatamente le prime gare che ho fatto in Formula 1 sono state ormai svolte tanto tempo fa, era l’inizio del 2017. Nel weekend d’esordio, in Australia, iniziai a girare solo sabato. In Cina non disputai le Libere 1 e le Libere 2 a causa delle condizioni meteo, dunque anche in quel caso iniziai a girare dalle Libere 3 del sabato. Fu difficile da approcciare, ma fortunatamente il prossimo anno la storia sarà completamente differente. Sarà sicuramente più facile, farò i test invernali a Barcellona e sarò molto più pronto quando arriveremo a Melbourne per correre la prima gara.

kimi raikkonen

Photo4/LaPresse

Mi manca la pressione del fine settimana di gara e anche correre la domenica, per ora sono stato rilassato nelle Libere 1, facendo il mio lavoro. Non vedo l’ora che arrivi il prossimo anno per tornare ad avvertire la vera pressione. Sarà sicuramente difficile nelle prime gare, ho un campione del mondo accanto a me che ha tanti anni alle spalle di Formula 1. Devo fare il mio lavoro, cercare di migliorare gara dopo gara e vedremo alla fine dell’anno se sarò riuscito a fare un buon lavoro o meno“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery