EFC 76 – Chiara Penco ci mette il cuore, ma non basta: Karolina Wojcik è la nuova campionessa dei pesi paglia

Chiara Penco sconfitta nel main event di EFC 76: match combattuto fino al 5° round, i giudici danno la vittoria alla polacca Karolina Wojcik per split decision

Tensione alle stelle presso il Times Square di Pretoria per EFC 76, l’evento della promotion sudafricana di MMA che raccoglie sempre un grande cornice di pubblico. La grande protagonista della card dello show parla italiano: Chiara Penco, la campionessa dei pesi paglia, impegnata nel main event della serata contro Karolina “Polish Assassin” Wojcik, con in palio il titolo. Avversaria differente da quella in programma per Chiara Penco, visto il ritiro per problemi di salute della Vlismas: ironia della sorte (ma anche normale corso degli eventi, selezionata in quanto perdente, ndr), ha preso il suo posto proprio l’ultima fighter sconfitta dalla Vlismas per split decision.

Confermate le previsioni della vigilia, il match della ‘Beasty Barbie‘ si rivela davvero complicato. La fighter polacca parte forte ma Chiara Penco non molla e viene fuori alla distanza. Nessuna delle due contendenti riesce ad avere la meglio e il match si protrae fino al 5° round. La decisione passa ai giudici che, per split decision, danno la vittoria a Karolina Wojcik. Chiara Penco perde il primo match della sua carriera che la vede ora 4-1, ed è costretta a privarsi del titolo nel match della prima difesa. Complice il cambio di avversaria, per la quale ha dovuto stravolgere la sua preparazione, nonchè un importante taglio del peso che potrebbe averne condizionato la prestazione, è lecito aspettarsi di vedere presto Chiara Penco impegnata, nel prossimo futuro, in una rivincita contro la fighter polacca, auspicandone un risultato diverso.

Leggi anche l’intervista che Chiara Penco ci ha rilasciato qualche settimana fa >>> “Fuori una Barbie, dentro una bestia”, Chiara Penco si racconta a SportFair: bella e letale con il sogno dell’UFC

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery