Ciclismo – Fabio Aru non si sbilancia, ma il 2019 del sardo sembra… giallo: “il Tour è più adatto alle mie qualità”

Fabio Aru AFP PHOTO / Luk Benies

Fabio Aru ed i progetti per il 2019: il sardo della UAE non ha ancora deciso, ma le sue intenzioni sembrano indirizzate verso il Tour de France

Il 2018 non è stato un anno troppo soddisfacente per Fabio Aru, ma il sardo della UAE Team Emirates non è un tipo che si arrende alle prime difficoltà. Dopo il primo ritiro con la sua squadra, Fabio Aru è pronto a prendere le sue decisioni per la stagione 2019 di ciclismo e ricominciare in una forma splendida in sella alla sua bici, per regalare a tutti i suoi tifosi grandi soddisfazioni.

fabio aru

Foto Massimo Paolone – LaPresse

Tutti e tre i grandi giri sono stati svelati, ma Fabio Aru non ha ancora preso la sua decisione ufficiale per quanto riguarda i suoi programmi del prossimo anno. Nonostante ciò, dalle affermazioni del sardo sembra che le sia particolarmente orientato a partecipare al Tour de France: “c’è sempre qualche cosa da imparare, in ogni situazione, anche quando le cose non vanno bene, al fine di uscirne più maturi e di tornare più forti di prima. Non nascondo che il percorso del Tour de France si adatta di più alla mia pedalata. Per il resto, da italiano, il Giro ha sempre il suo fascino. Se devo parlare di caratteristiche, però, il Tour è più adatto alle mie qualità“, ha dichiarato ai microfoni di Rai Sport. “Riparto con gran voglia di correre e di andar forte in bici. C’è una stagione alle porte e ci sara’ tutto il tempo per dimostrare chi sono. Ho voglia di rimettermi in gioco e di far bene“, ha concluso Aru.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Rita Caridi (32728 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015
Contact: Website


FotoGallery