Champions League – Borja Valero non nasconde la sua delusione: “dopo il gol ci siamo fatti prendere dalla frenesia”

Spada/LaPresse

Le parole di Borja Valero dopo il pareggio dell’Inter col PSV che costa ai nerazzurri l’eliminazione dalla Champions League

C’è amarezza e delusione. Avevamo tutto in mano per qualificarci e invece non è stato così. Avevamo iniziato la partita molto bene con occasioni di gol, purtroppo abbiamo preso quel gol, poi ci siamo fatti prendere dalla frenesia, però pian piano ci siamo rimessi in partita e siamo stati lì fino all’ultimo. Peccato per il finale“. Lo ha detto il centrocampista dell’Inter Borja Valero a Sky Sport nel post partita di Inter-Psv (1-1).

Borja Valero, Inter

LaPresse/Spada

Quando ti lasci prendere dall’emozione…sapevamo che dovevamo vincere per forza e a volte questo gioca contro di te. A volte non siamo stati bravi a gestire il pallone, presi dalla frenesia, dalla fretta di fare gol, di vincere la partita. Era una partita lunga che potevamo gestire in modo migliore e magari anche vincerla“, ha aggiunto il centrocampista nerazzurro. “Sapevamo che dovevamo fare il secondo gol, in qualunque occasione il Tottenham poteva pareggiare e andavamo fuori, come così è stato. Sul piano fisico non possiamo andare contro questo tipo di squadre. Dovevamo fare in altro modo come abbiamo fatto all’inizio con delle belle giocate e in mezzo arrivando alla fine su bei cross. Non abbiamo avuto la fortuna di fare gol, magari noi per primi se fosse stato così magari la partita sarebbe andata diversamente. Quel gol ci ha pesato tanto e alla fine ci è costata la qualificazione“. (Red-Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Rita Caridi (34015 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery