Calciomercato Milan, Gattuso fa il punto: “le cessioni ed il caso Ibra? Ecco cosa dico”

Gattuso Spada/LaPresse

Calciomercato Milan, Rino Gattuso ha parlato delle tante voci circolate in queste ore attorno al club rossonero in chiave mercato

Calciomercato Milan – “Tutto quello che scrivete a livello di mercato, finanziario e fair play sono tutte cose che non ho ancora affrontato con la società. Nessuno è ancora venuto a dirmi ‘lo riscattiamo, non lo riscattiamo’, sono cose che sento dire solo da voi della stampa. So che abbiamo dei vincoli e non possiamo fare moltissimo sul mercato, ma siete voi che continuate a dire che dovremo vendere Çalhanoglu, Suso, Higuaín… A me non risulta“. Lo dice l’allenatore del Milan, Rino Gattuso, sul mercato rossonero. “Siete voi che li state impacchettando, che li state mandando via. È periodo natalizio, state facendo i pacchetti e li state mettendo sopra gli alberi“, aggiunge Gattuso in conferenza stampa alla vigilia del match con il Bologna, prima di parlare del mancato arrivo di Zlatan Ibrahimovic. “Non ho mai parlato con Zlatan, ve lo posso anche giurare. Io ho una abitudine: quando ci sono delle persone che fanno un lavoro importante come i nostri dirigenti, io li rispetto e ognuno deve fare il proprio mestiere. Sapevo che c’era una possibilità, sapevo dal primo giorno che era difficile, ma non c’è nessuna delusione. Non sto lì a fasciarmi la testa ‘quello non arriva come faccio’, la dirigenza sa chi mi piace e chi può essere funzionale. Da luglio non ho mai parlato con nessun giocatore fuori da questo gruppo“. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery