Beach volley: 4 anni di squalifica per doping al pallavolista Matteo Martino

AFP PHOTO / PASCAL POCHARD

Beach volley, Matteo Martino è stato squalificato per 4 anni dal Tribunale nazionale antidoping dopo essere stato trovato positivo

Il Tribunale nazionale antidoping ha squalificato per 4 anni il pallavolista Matteo Martino. Il 31enne era stato trovato positivo alle sostanze epitrenbolone, norandrosterone, noretiocolanolone, con presenza di testosterone, in un controllo effettuato da Nado Italia al termine di una gara della terza tappa del campionato italiano beach volley. Nella pallavolo l’ultimo club di appartenenza dello schiacciatore di Alessandria è stato il Guandong in Cina. La sua squalifica decorre dal 3 dicembre 2018 e scadrà il 2 settembre 2022. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery