Bayern Monaco, Hoeness si prende gioco della Juve: “CR7? A quell’età sbagliato spendere 100 milioni”

AFP/LaPresse

Bayern Monaco, Uli Hoeness ha parlato dell’acquisto di Cristiano Ronaldo da parte della Juventus, un colpo che il patron dei bavaresi non avrebbe fatto

Ronaldo ha 33 anni e ci sarebbe costato 100 milioni di euro. Se avesse avuto 24 anni sarebbe stato un affare da portare a termine a occhi chiusi“. Il presidente del Bayern Monaco, Uli Hoeness, giustifica così alla ‘Bild’ i motivi per cui il club bavarese in estate non ha acquistato il campione portoghese vincitore in carriera di 5 palloni d’oro e a 10 gol in campionato con la maglia della Juventus. (Int/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery