Barcellona a lutto: è morto l’ex presidente José Luis Núñez

LaPresse/EFE

Barcellona, l’ex presidente del club blaugrana José Luis Núñez è morto oggi all’età di 87 anni

L’ex presidente del Barcellona José Luis Núñez, è morto oggi all’età di 87 anni. Il Barcellona non ha fornito dettagli sulla morte di Núñez ma secondo i media spagnoli l’uomo d’affari soffriva di cancro. Núñez è stato presidente del Barcellona tra il 1978 ed il 2000 ed è quello che ha vinto più titoli, con 140 tra tutte le selezioni professionali del club. Secondo il Barcellona, Núñez è stata una “figura chiave nella storia contemporanea del club“. Nunez è diventato presidente del Barcellona a maggio 1978 in coincidenza con le prime elezioni tra i soci del club. Il suo primo titolo con la squadra di calcio è stata la Recopa d’Europa del 1979, anche se la prima Liga spagnola non sarebbe arrivata fino al 1985. Durante il suo mandato, Núñez ha fatto arrivare al Barca grandi star e uno dei primi è stato l’argentino Diego Armando Maradona, anche se è rimasto solo due anni nel club azulgrana. L’inserimento in panchina di Johan Cruyff è stato fondamentale per cambiare il corso della storia, con la nascita del cosiddetto “Drean Team”, e quello stile che oggi rimane ancora vivo a Barcellona. Durante gli ultimi anni, Núñez ha dovuto rendere conto delle sue attività commerciali alla giustizia ed ha trascorso due anni e due mesi in prigione per il cosiddetto “caso Hacienda“. Il Barcellona onorerà la sua memoria con diversi tributi pubblici nei prossimi giorni. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery