Champions League – Verso Liverpool-Napoli, Ancelotti fiducioso: “so quello che dobbiamo fare per passare”

AFP/LaPresse

Calro Ancelotti verso Liverpool-Napoli: le parole del tecnico emiliano alla vigilia della sfida di Champions League

Domani la sfida decisiva, tra Napoli e Liverpool: la squadra di Carlo Ancelotti si gioca le sue ultime chance nell’ultima partita della fase a gironi di Champions League, per staccare il pass per gli ottavi di finale. Sarà Skomina l’arbitro del match e se Klopp è apparso preoccupato in merito a questa scelta, Ancelotti sembra non allarmarsi troppo: “Skomina è un arbitro affidabile. Dell’arbitraggio dobbiamo essere preoccupati il giusto. E’ ovvio che se un arbitro fa danni hai più possibilità di uscire e a me ad esempio è capitato nell’ultima occasione che ho allenato in Champions“, ha dichiarato il tecnico del Napoli in conferenza stampa.

AFP/LaPresse

Non so come giocherà il Liverpool,so quello che dobbiamo fare noi per passare noi. Ho il conforto della partita d’andata che ci ha dato fiducia e convinzione, non so se saremo in grado di ripeterla perché dipende anche dal valore dell’avversario, ma è quello che vogliamo fare. Conosciamo l’intensità che i Reds mettono sopratutto in casa, ma dobbiamo essere concentrati su quello che dobbiamo fare noi, non siamo qui per aspettare ma per fare la nostra partita come facciamo sempre. A volte ci si riesce e a volte no, ci sono due fasi e se riusciamo a farle bene allora avremo possibilità di passare il turno“, ha continuato Ancelotti.

AFP/LaPresse

Non ho bisogno di aspettare questa partita per conoscere la forza della mia squadra, decide solo se potremo andare avanti in Champions oppure no. Abbiamo fatto un girone straordinario e domani occorre fare una bella partita, come è nelle nostre corde. Bisogna mettere la ciliegina sulla torta. Anche se dovessimo uscire la nostra stagione andrà avanti al massimo delle nostre possibilità e della convinzione. Questo è un test importante, dobbiamo avere la consapevolezza che siamo arrivati all’ultima partita e che ce l’andiamo a giocare con un piccolo vantaggio“, ha aggiunto la guida della squadra partenopea.

“Anfield è uno stadio fantastico, un clima tra i migliori al mondo. Tutti conosciamo la passione dei tifosi ed è fantastico giocare questa partita in uno stadio così. Non temo il crollo -aggiunge Ancelotti-, tutti vogliono giocare in questi stadi fantastici, il Liverpool avrà tanti tifosi allo stadio ma il Napoli ne avrà 3mila al seguito e 40 milioni nel mondo, dobbiamo considerare questo. C’è sopratutto la felicità e l’orgoglio di giocarci questa partita, sarà difficile ma anche bella e può darci una grande soddisfazione“, ha concluso il tecnico emiliano.

 

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery