WWE – Nia Jax insultata dalle colleghe e minacciata da un dirigente: costa carissimo il pugno a Becky Lynch

Credits: Instagram @niajaxwwe

Ci sarebbero stati momenti di tensione dopo il pugno di Nia Jax a Becky Lynch: la superstar di RAW sarebbe stata aggredita verbalmente dalle colleghe e minacciata di essere declassata ad NXT da un dirigente

Quanto successo nell’ultima puntata di Raw sarà destinato ad avere lunghi strascichi nel corso del tempo. Il pugno che Nia Jax ha rifilato a Becky Lynch, procurandole la rottura del setto nasale ed una commozione cerebrale e di fatto escludendola dal match di Survivor Series contro Ronda Rousey, ha generato tanti malumori nel backstage. Secondo quanto riportato da ‘Cagesideseats’ nello spogliatoio di RAW la tensione sarebbe sfociata in un attacco verbale da parte delle altre colleghe, con in testa Charlotte Flair, ai danni di Nia Jax. Solo l’intervento di alcune superstar maschili avrebbe placato la situazione. Anche un dirigente, di cui non è stato specificato il nome, avrebbe ripreso Nia Jax ‘minacciandola’ di un declassamento a NXT a causa dei ripetuti errori.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery