WTA Zhuhai – Muguruza nervosa e impertinente: coach Sumyk prima litiga, poi gira le spalle e se ne va! [VIDEO]

Garbine Muguruza litiga con coach Sumyk durante il primo set del WTA di Zhuhai: la spagnola si innervosisce, il coach le gira le spalle e se ne va

Episodio clamoroso accaduto nel corso del WTA di Zhuhai. Protagonisti, ancora una volta, Garbine Muguruza e coach Sam Sumyk, certamente non nuovi ai… litigi! La tennista spagnola, visibilmente innervosita a metà di un duro primo set contro una stratosferica Wang, si è affidata al ‘consiglio’ del coach dopo aver subito un break al quinto game. Una volta a colloquio, gli animi fra i due si sono presto riscaldati. Il coach le ha chiesto di essere più aggressiva, Muguruza gli ha risposto, con nervosismo, che ci stava già provando, ma che veniva beffata dalle traiettorie angolate dell’avversaria. Coach Sumyk ha iniziato a perdere le staffe, riprendendo la giocatrice con un perentorio: “io non parlo con le persone quando sono nervose, sto cercando di darti una mano”. Muguruza non ha cambiato minimamente atteggiamento e, di tutta risposta, coach Sumyk le ha girato le spalle ed è andato via. Risultato? Set perso e un netto 6-0 subito nel set successivo, forse l’ultimo giocato da Muguruza sotto la guida di coach Sumyk.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery