Van Dijk e l’abbraccio con l’arbitro Hategan in lacrime: “ha perso la madre, spero d’averlo aiutato” [VIDEO]

Virgil Van Dijk si è distinto per un abbraccio caloroso al direttore di gara di Germania-Olanda: Hategan ha da poco perso la madre

L’arbitro piange e Virgil Van Dijk lo consola. E’ successo ieri sera durante la sfida di Nations League tra Germania e Olanda, finita 2-2 dopo la rimonta degli Oranje. Dopo aver segnato nel recupero il gol che ha qualificato gli olandesi alle Final Four della Nations League, al fischio finale Van Dijk è andato ad abbracciare il direttore di gara, il romeno Ovidiu Hategan, in lacrime per un lutto che lo ha colpito prima del match. “Quell’uomo era distrutto, aveva le lacrime agli occhi perché aveva appena perso sua madre. Gli ho augurato di essere forte e gli ho detto che aveva arbitrato bene: è una piccola cosa, ma spero che lo abbia aiutato“, ha poi raccontato il difensore del Liverpool. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery