Tiro con l’Arco, la Nazionale italiana torna al lavoro: previsto un raduno a Formia dal 19 al 30 novembre

Credits: Word Archery

E’ la seconda volta che gli azzurri si allenano nel Lazio dopo l’esordio di fine ottobre a cui è seguita l’esperienza condivisa con la Nazionale del tiro a segno

La Nazionale dell’arco olimpico torna al lavoro nel mese di novembre al Centro di Preparazione Olimpica di Formia (Lt). E’ la seconda volta che gli azzurri si allenano nel Lazio dopo l’esordio di fine ottobre a cui è seguita l’esperienza condivisa con la Nazionale del tiro a segno. Gli arcieri questa volta si divideranno in due gruppi, la prima ad arrivare sarà la formazione femminile composta da Tatiana Andreoli (Arcieri Iuvenilia), Lucilla Boari (Fiamme Oro), Tanya Giada Giaccheri (Aeronautica Militare) e Vanessa Landi (Aeronautica Militare), per loro il raduno è fissato dal 19 al 26 novembre.

Dal 23 al 30 novembre toccherà invece agli uomini, convocati per questa occasione sono Mauro Nespoli, Marco Galiazzo, David Pasqualucci e Amedeo Tonelli, tutti atleti dell’Aeronautica Militare. Al seguito degli azzurri ci sarà lo staff del Direttore Tecnico Mauro Berruto, dai tecnici Wietse van Alten, Natalia Valeeva, Matteo Bisiani e Ilario Di Buò, dal fisioterapista Andrea Rossi e dal preparatore atletico Jacopo Cimmarusti. (ADNKRONOS)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery