Ibrahimovic incorona Djokovic: “merita di essere il n°1, grande persona dentro e fuori dal campo”

AFP/LaPresse

Zlatan Ibrahimovic tesse le lodi del suo grande amico Novak Djokovic: l’attaccante svedese spende delle belle parole per il n°1 ATP

Novak Djokovic è riuscito a tornare al top dopo un lungo infortunio, ha vinto due Slam e ha riconquistato la vetta del ranking ATP. Un’impresa non certo di poco conto, capace di impressionare anche Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante svedese ammirato, fra le tante maglie cambiate nella sua carriera, anche in Serie A con Juventus, Inter e Milan, ha elogiato il tennista di Belgrado, spendendo delle belle parole per lui: “siamo buoni amici e siamo ancora in contatto. Ci seguiamo, guardiamo i successi che otteniamo. Sono super felice per lui, perché è tornato dopo l’infortunio ed ha raggiunta la vetta, ovvero la posizione che gli appartiene. Io preferisco colpire le palle con i piedi, senza usare le mani. Ho sempre fatto così, e penso di aver fatto la scelta giusta. Djokovic ha incontrato i miei figli, che sono rimasti molto colpiti dalla sua persona. Loro non giocano a tennis: praticano il calcio e le arti marziali, ma sono stati comunque felice di incontrarlo. Nole è un bravo ragazzo, la persona che vedi in TV è la sua vera personalità. Alcuni atleti, invece, si comportano in modo diverso davanti alle telecamere, ma lui è la stessa persona in entrambe le occasioni. È anche molto divertente, trasmette delle vibrazioni positive ed è bello frequentarlo”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery