Tennis, tra un mese si torna già in campo: Seppi, Cecchinato e Berrettini in tabellone a Doha

AFP/LaPresse

I tre azzurri parteciperanno al torneo ATP di Doha in programma dal 31 dicembre al 6 gennaio, Fognini invece debutterà ad Auckland

Neanche il tempo di mandare in archivio la stagione 2018 che già gli appassionati si domandano da dove inizierà il 2019 dei loro campioni preferiti. Per quanto riguarda gli azzurri Marco Cecchinato, Andreas Seppi e Matteo Berrettini saranno in campo già nella prima settimana dell’anno (31 dicembre – 6 gennaio): il palermitano, l’altoatesino ed il romano sono infatti in tabellone a Doha, in Qatar, un ATP World Tour 250 solo di nome visto il montepremi di 1.313.215 dollari.

Sul cemento del “Qatar ExxonMobil Open” stavolta ci saranno ”solo” due top ten, il numero uno del mondo Novak Djokovic, campione nel 2016 e nel 2017, e l’austriaco Dominic Thiem, ottavo del ranking. Terza testa di serie il russo Karen Khachanov, numero 11 Atp, protagonista di un finale di 2018 pirotecnico, mentre la quarta sarà proprio Cecchinato.

A Pune, in India (31 dicembre – 6 gennaio), come ”alternates” del ”Tata Open Maharashtra”, ATP 250 con un montepremi di 527.880 dollari (che fino al 2017 si è disputato a Chennai), ci sono Lorenzo Sonego e Paolo Lorenzi. A guidare il seeding sono Kevin Anderson (n.6 Atp) e Marin Cilic (n.7 Atp).

Brisbane, in Australia (31 dicembre – 6 gennaio), ATP 250 con un montepremi di 527.880 dollari, è invece il torneo scelto da Rafa Nadal per il suo rientro nel tour, così come dallo scozzese Andy Murray. Oltre allo spagnolo in gara c’è un altro top ten: il giapponese Kei Nishikori (n.9 Atp).

Il numero uno azzurro Fabio Fognini inizierà invece il suo 2019 dall”’ASB Classic” (ATP 250 con un montepremi di 527.880 dollari) di Auckland, in Nuova Zelanda, in calendario dal 7 al 13 gennaio: il ligure, numero 13 Atp, è la seconda testa di serie alle spalle dello statunitense John Isner, numero 10 del ranking mondiale. Il numero tre del seeding è l’altro azzurro Marco Cecchinato.

Nella seconda settimana del 2019 Andreas Seppi sarà invece in campo nel ”Sydney International” (ATP 250 con un montepremi di 527.880 dollari) in Australia: a guidare il seeding sono il britannico Kyle Edmund ed il Next Gen greco Stefanos Tsitsipas. (ADNKRONOS)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery