Tennis, stangate per il caso scommesse: radiato Bracciali, 10 anni a Starace, multe salatissime

dalla 

Bracciali e Starace hanno ricevuto oggi la comunicazione delle dure squalifiche decise dalla Tennis Integrity Unit

La Tennis Integrity Unit si è espressa sui casi Bracciali e Starace in merito ad alcune scommesse sospette. Ebbene, i due tennisti italiani sono stati pesantemente stangati. Potito Starace, secondo quanto rivelato dalla Gazzetta dello sport, è stato squalificato per 10 anni e dovrà pagare 100mila dollari di multa, non certo bruscolini. Daniele Bracciali è stato invece radiato a vita dal mondo del tennis, 250.000 dollari di multa per il doppista che raggiunse le semifinali in doppio al Roland Garros 2012. Una vera e propria dura lezione ai due tennisti.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery