Snowboard, Maffei e Meneghetti saltano il raduno di Scharnitz e la prova di big air di CdM a Pechino

big air olimpiadi invernali 2018 AFP/LaPresse

Raduno a Scharnitz senza Maffei e la Meneghetti: saltano anche la prova di big air di Coppa del mondo a Pechino. E i ragazzi di Coppa Europa si preparano a Stubai per l’esordio

Sono sei gli atleti del gruppo di Coppa del mondo di slopestyle convocati dal direttore sportivo Cesare Pisoni per un raduno che si svolgerà a Scharnitz, in Austria, da giovedì 15 novembre a domenica 18. Si tratta di Emil Zulian, Loris Framarin, Nicola Dioli, Emiliano Lauzi, Nicola Liviero e, come unica donna, Giorgia Locatin. I ragazzi lavoreranno con i tecnici Filippo Kratter e Alessandro Benussi. Per loro il prossimo appuntamento ufficiale è in Cina, il 24 novembre a Pechino con la prova di big air, dove andranno Zulian, Framarin, Lauzi e Liviero, ma non Dioli, ancora in recupero.

Mancano all’appello Alberto Maffei, il migliore degli azzurri nella prova di big air a Modena-Skipass e Margherita Meneghetti, che in Emilia non gareggiò a causa di un infortunio in allenamento. Il 21 dicembre a Secret Garden, sempre in Cina, c’è invece la prima gara di Coppa del mondo di slopestyle.

Sei sono anche gli atleti di Coppa Europa che esattamente nello stesso periodo (15-18 novembre) lavoreranno sotto la guida di Davide Cecconi a Stubai, sempre in Austria: si tratta di Leo Framarin, Elia Fuser, Francesco Tosi, Federico Olivieri, Emma Gennero e Federica Sola. È l’ultimo raduno prima dell’inizio della stagione che avverrà pochi giorni dopo, il 21 e il 22 novembre, con le gare di slopestyle in programma a Landgraaf, in Olanda.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery