Sixers, scoppia il caso Fultz! Autoesclusione, nuovo infortunio e richiesta di trade: il retroscena è clamoroso

Fultz LaPresse/Reuters

Markelle Fultz avrebbe chiesto di essere ceduto: il giovane talento dei Sixers, dopo l’autoesclusione per ‘farsi controllare da uno specialista’, vorrebbe una trade per andare via da Philadelphia

Rumor incredibili ruotano intorno ai Philadelphia 76ers nelle ultime ore. Markelle Fultz avrebbe chiesto di essere ceduto. Il giovane talento dei Sixers è finito al centro di una situazione davvero particolare: dopo aver saltato praticamente tutta la scorsa stagione per un infortunio alla spalla, una volta rientrato in campo Fultz non ha mai convinto. Una meccanica di tiro complicata, dovuta probabilmente allo stesso infortunio e la poca fiducia nei propri mezzi, hanno dato vita a medie orribili e prestazioni ben al di sotto della media. Fultz è diventato un vero e proprio caso. Negli ultimi giorni la decisione di ‘autoescludersi’ da allenamenti e partite per consultare uno specialista e risolvere il suo infortunio. Una decisione che nasconderebbe la richiesta di essere ceduto. Questo è quanto riporta The Athletic, insieme alla possibilità che i Sixers abbiano nascosto un secondo infortunio di Fultz, differente e slegato da quello alla spalla. La prima scelta del Draft 2017 avrebbe un problema al polso destro che gli darebbe fastidio al momento del tiro, influenzandone dunque la meccanica. La cattiva gestione di tale infortunio avrebbe motivato Fultz a chiedere la trade. Raymond Brothers, agente del giocatore, ha smentito la vicenda: “non ho dato alcuna indicazione ad Elton Brand né a nessun altro in merito alla volontà di Markelle Fultz di essere ceduto. Il mio obiettivo è quello di far guarire Markelle. Fine della storia”.

In ogni caso, i Sixers si troverebbero dunque ad avere per le mani una situazione spinosa: aspettare il recupero di Fultz e provare a riallacciarne i rapporti, se la notizia della richiesta di cessione fosse vera; oppure soddisfare la volontà del giocatore e cederlo al miglior offerente. In questa seconda ipotesi, quale valore dare a Markelle Fultz? Il ragazzo resta pur sempre una first round pick con un gran potenziale da futuro All-Star. Questo almeno fino all’infortunio che adesso lo ha fortemente svalutato, facendolo diventare un rischio per qualsiasi squadra volesse puntare su di lui. Ma c’è davvero qualcuno disposto a puntare su questo Markelle Fultz? I Sixers non lo regaleranno…

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery