Serie A, giudice sportivo: multe per cori razzisti, Ilicic squalificato per due giornate

Paola Garbuio/LaPresse

Serie A, il giudice sportivo si è espresso in merito ai cori di matrice territoriale delle ultime settimane uditi su diversi campi in Serie A

Il giudice sportivo ha emesso i propri provvedimenti in merito ai club di Serie A dopo la giornata conclusasi ieri col posticipo tra Cagliari e Torino. Dopo le tante discussioni in merito ai cori di matrice territoriale, sono arrivate delle multe, ma nessuna curva resterà chiusa per le prossime gare. Ecco di seguito i provvedimenti contro le società ed anche i calciatori squalificati.

Ammenda di € 15.000,00 con diffida: alla Soc. JUVENTUS per avere suoi sostenitori, al 36° del primo tempo, intonato un coro insultante di matrice territoriale nei confronti della tifoseria di altra squadra; recidiva.

Ammenda di € 10.000,00: alla Soc. ROMA per avere suoi sostenitori, al 6° del primo tempo, intonato un coro insultante di matrice territoriale nei confronti della tifoseria di altra squadra.

Ammenda di € 10.000,00: alla Soc. SAMPDORIA per essersi uniti i propri sostenitori, al 6° del primo tempo, al coro insultante di matrice territoriale nei confronti della tifoseria di altra squadra intonato dalla tifoseria avversaria. Due giornate di squalifica a Ilicic.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery