Sci alpino, le velociste azzurre lavorano a Copper Mountain: due settimane di allenamento in programma

Federica Brignone Olimpiadi invernali 2018 Marco Alpozzi/LaPresse

Cinque velociste raggiungono Brignone, Curtoni e Marsaglia a Copper Mountain fino al 25 novembre

L’avamposto formato da Federica Brignone, Elena Curtoni e Francesca Marsaglia, presente a Copper Mountain da un paio di giorni, si arricchirà nelle prossime ore dell’arrivo del resto delle atlete di Coppa del mondo della velocità, che rimarrà nella località del Colorado fino a domenica 25 novembre. Parliamo di Johanna Schnarf, Nadia Fanchini, Elena Fanchini, Nicol Delago e Anna Hofer, le quali avranno quasi due settimane di allenamento che serviranno a rifinire la preparazione sugli sci, visto che nessuna di queste (a parte Brignone e Marsaglia) hanno gareggiato nel gigante di apertura di Coppa del mondo a Soelden.

Il gruppo verrà completato lunedì 19 novembre dalle cinque slalomiste impegnate nello slalom di Levi di sabato 17 novembre, ossia Irene Curtoni, Chiara Costazza, Marta bassino, Roberta Midali e Martina Peterlini. A Copper Mountain lavorano anche i discesisti con Emanuele Buzzi, Peter Fill, Christof Innerhofer e Dominik Paris, Mattia Casse, Matteo Marsaglia e Werner Heel.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery