Samsung Volley Cup – Si torna subito in campo dopo il turno infrasettimanale: Saugella-Imoco dà il via alla 3ª giornata

FILIPPO RUBIN

Samsung Volley Cup: Serie A di nuovo in campo, sabato anticipo della 3ª giornata Saugella-Imoco su Rai Sport + HD. Su LVF TV classica Novara-Bergamo, la UYBA fa visita a Cuneo

In un batter di ciglio la Samsung Volley Cup di Serie A1 Femminile è già arrivata alla 3ª giornata. Registrati i risultati del turno infrasettimanale, il Campionato propone altre interessanti sfide nel weekend. A partire da quella programmata in anticipo, sabato sera, in diretta su Rai Sport + HD: la Saugella Team Monza, reduce dal ko di Busto Arsizio, ospita alla Candy Arena l’Imoco Volley Conegliano, che invece ha osservato il turno di riposo. “Contro Busto Arsizio si sono viste tante cose positive, nonostante qualche errore di troppo in battuta che non ci ha permesso di trovare continuità – evidenzia Laura Melandri, centrale Saugella -. Dobbiamo ripartire dagli aspetti positivi espressi contro le bustocche per ripartire prontamente. E’ vero che i nostri meccanismi non sono oliati al massimo, ma la nostra squadra ha tanta qualità e può esprimere una bella pallavolo: dobbiamo solo creare la giusta sintonia. Conegliano è una squadra rodata, che ha mantenuto una forte ossatura ed ha grande equilibrio. Noi avremo dalla nostra parte il pubblico e la voglia di dimostrare il nostro valore contro un avversario di grande spessore”. “In questa settimana abbiamo potuto allenarci tutte insieme con buon profitto e il fatto di non aver giocato il turno infrasettimanale ci ha permesso di lavorare con continuità, importante per amalgamare bene il gruppo ora che siamo tutte in palestra – afferma Daniele Santarelli, coach Imoco -. Dopo aver rotto il ghiaccio con la Pomì, ci aspetta un altro impegno importante contro una squadra costruita per fare bene quest’anno, con grandi individualità e anche la voglia di riscattare la sconfitta di Busto. Sarà anche un bel test per prepararci al primo match con qualcosa in palio, la Supercoppa di sabato 10. Non ho ancora le idee chiare sulla formazione per domani, ma visto che stanno tutte abbastanza bene avrò l’imbarazzo della scelta come spero succederà tutta la stagione”.

Alla caccia del terzo successo di fila, le due capoclassifica Igor Gorgonzola Novara e Unet E-Work Busto Arsizio. Le azzurre di Massimo Barbolini attendono la Zanetti Bergamo, in una delle ‘classiche’ contemporanee, forti della prestazione senza sbavature di Scandicci: “Bergamo verrà a Novara a cercare punti sicuramente, dopo le due sconfitte con cui hanno aperto il campionato – avverte Federica Stufi, centrale della Igor ed ex del match -. Risultati che non devono affatto ingannare riguardo il loro valore: sono una squdra con una buona organizzazione muro-difesa, quindi dobbiamo essere pazienti e continuare a lavorare per trovare il nostro equilibrio in campo. Cosa farà la differenza? Sicuramente se batteremo bene ci semplificheremo il lavoro costringendo il palleggiatore ad un gioco più scontato e leggibile”.

Le farfalle di Marco Mencarelli saranno impegnate in trasferta a Cuneo, sul campo della Bosca S.Bernardo che ha esordito giovedì in A1 conquistando un convincente successo a Chieri e si esibirà per la prima volta in casa in stagione in partite ufficiali. Così Alessia Orro, palleggiatrice bustocca: “Le prime due gare sono andate molto bene come dimostrano le nostre due vittorie, ottenute con carattere e spirito giusto: nei momenti di difficoltà siamo sempre riuscite a risalire e ad aggredire le avversarie; spero che ciò accada anche a Cuneo. Domenica ci troveremo di fronte una neopromossa che non ci possiamo permettere di sottovalutare: dovremo stare molto attente e concentrate per l’intera partita e come sempre dare il massimo per ottenere punti”. “A Chieri – dichiara Jole Ruzzini, libero di Cuneo – siamo state brave, è stato emozionante esordire in A1 con questa maglia, farlo con una vittoria piena e con un primo set vinto grazie alla forza del gruppo ci ha fatto capire molte cose. Da oggi la testa va a Busto Arsizio, una squadra forte, organizzata ed abituata a questa categoria. Lavorano tutte insieme, come noi, da due mesi ed hanno importanti individualità: ho affrontato un buon numero di loro nella mia carriera e sarà un particolare piacere incrociare sottorete una mia conterranea. Alessia (Orro, ndr) è giovane, cresce di stagione in stagione ed ha ancora ampi margini di miglioramento”.

Percorsi simili fin qui per Il Bisonte Firenze e Pomì Casalmaggiore, che si scontreranno domenica al Nelson Mandela Forum: per entrambe una vittoria convincente tra le mura amiche e una sconfitta sonora in trasferta. Appaiate a 3 punti, toscane e casalasche cercheranno il guizzo per restare aggrappate alla metà alta della classifica. “Sono molto felice, anzi siamo tutti felicissimi per la partita di ieri – spiega Francesca Marcon, schiacciatrice della Pomì eletta MVP della gara contro Bergamo – perchè era importante riscattarci per la brutta prestazione contro Conegliano, dovevamo mostrare un gioco diverso e siamo state brave a farlo. Fin dall’inizio abbiamo spinto e siamo state determinate. Dobbiamo però pensare già alla partita di domenica. Firenze è un avversario assolutamente da non sottovalutare, altrimenti potresti portare a casa delle brutte figure. Per questo siamo concentrate sul match di Firenze, vogliamo mettere in campo tutto quello che di buono abbiamo fatto vedere al PalaRadi, anzi spingendo ancora di più”.

Due buone prestazioni ma ancora 0 punti in classifica per la Reale Mutua Fenera Chieri, che resta nel palazzetto di casa per affrontare la Savino Del Bene Scandicci, in arrivo dal netto ko interno con Novara. Infine la Banca Valsabbina Millenium Brescia, euforica per il primo successo in Campionato, viaggia verso Milano e la tana del Club Italia Crai, fermo a zero punti ma capace nello scorso turno di togliere un set alla Lardini Filottrano. Proprio le marchigiane osserveranno nel weekend il turno di riposo.

SAMSUNG VOLLEY CUP A1
IL PROGRAMMA DELLA 3^ GIORNATA
Sabato 3 novembre, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)

Saugella Team Monza – Imoco Volley Conegliano  ARBITRI: Pristerà-Venturi  ADDETTO VIDEO CHECK: Conti
Domenica 4 novembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Igor Gorgonzola Novara – Zanetti Bergamo  ARBITRI: Luciani-Prati  ADDETTO VIDEO CHECK: Tersigni 
Il Bisonte Firenze – Pomì Casalmaggiore  ARBITRI: Bellini-Mattei  ADDETTO VIDEO CHECK: Spitaletta
Reale Mutua Fenera Chieri – Savino Del Bene Scandicci  ARBITRI: Canessa-Piubelli  ADDETTO VIDEO CHECK: Gheller 
Bosca S.Bernardo Cuneo – Unet E-Work Busto Arsizio  ARBITRI: Piperata-Sobrero  ADDETTO VIDEO CHECK: Cisarò
Club Italia Crai – Banca Valsabbina Millenium Brescia  ARBITRI: Gasparro-Talento  ADDETTO VIDEO CHECK: Rezzonico
Riposa: Lardini Filottrano

LA CLASSIFICA
Igor Gorgonzola Novara 6; Unet E-Work Busto Arsizio 6; Imoco Volley Conegliano* 3; Bosca San Bernardo Cuneo *3; Saugella Team Monza 3; Il Bisonte Firenze 3; Lardini Filottrano 3; Pomi’ Casalmaggiore 3; Savino Del Bene Scandicci 3; Banca Valsabbina Millenium Brescia 3; Reale Mutua Fenera Chieri 0; Club Italia Crai 0; Zanetti Bergamo 0.
* una partita in meno

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery