Samsung Volley Cup: la Unet E-Work espugna Chieri nel posticipo

Samsung Volley Cup: la Unet E-Work espugna Chieri nel posticipo e raggiunge la Pomì in vetta alla classifica

Unet E-Work Busto Arsizio ancora protagonista nel posticipo della 5° giornata della Samsung Volley Cup: al PalaFenera le bustocche si impongono per 0-3 sulla Reale Mutua Fenera Chieri, confermando la loro imbattibilità in questo inizio di stagione e raggiungendo in vetta alla classifica la Pomì Casalmaggiore. Resta viceversa ancora ferma a quota zero Chieri, che approccia bene la partita mettendo in difficoltà le avversarie fino al 19-19 del primo set, ma si arrende alla distanza malgrado i cambi provati da coach Luca Secchi. La Samsung Volley Cup tornerà già sabato 17 novembre alle 20.30 con la sfida tra Bosca San Bernardo Cuneo e Saugella Team Monza, anticipo della sesta giornata di andata.

La Reale Mutua Fenera Chieri scende in campo con De Lellis in palleggio, Giselle De la Caridad Silva opposto, Barysevic e Akrari centrali, Perinelli e Angelina schiacciatrici e Bresciani libero. La Unet E-Work Busto Arsizio risponde con Orro in regia, Grobelna opposto, Botezat e Bonifacio al centro, Gennari e Herbots schiacciatrici e Leonardi libero.

La squadra di casa parte forte con due muri consecutivi di Barysevic, e grazie agli attacchi di un’incisiva Giselle si porta avanti 5-2 e 8-4 nel primo set. Dal 9-5, però, Busto confeziona la rimonta con i punti di Gennari e Grobelna, passando anche in vantaggio 10-12. Giselle pareggia e dà il via a una lunga battaglia punto a punto (14-15, 18-19) che si sblocca soltanto sul 19-21 con l’ace di Orro. Secchi ferma il gioco, ma due errori di Chieri valgono il 19-23 e la Unet E-Work chiude agevolmente il set con Grobelna (20-25).
Il secondo set si apre con un micidiale turno di servizio di Gennari che porta il punteggio sullo 0-4. La Reale Mutua inserisce prima Aliyeva e poi Scacchetti per Angelina e De Lellis, ma Busto Arsizio allunga fino al 2-7 e al 3-11 con i punti di Grobelna e Botezat. Il muro di Herbots regala il 4-15 alle ospiti, che gestiscono senza problemi il vantaggio (8-20); l’errore in attacco di Giselle mette fine al parziale sul 12-25.

La Reale Mutua, che per il terzo set ripropone Scacchetti in regia, tiene testa alle avversarie in apertura, ma ben presto la Unet E-Work si stacca di nuovo grazie al servizio di Grobelna (5-8) e al muro di Bonifacio (6-11). Gli inserimenti di Aliyeva da una parte e di Berti dall’altra non modificano la situazione fino al 10-16 firmato da Grobelna, che poi esce per lasciare il posto a Piani. Chieri prova a rientrare in partita con Giselle (14-17) e riesce ad accorciare le distanze fino al 17-19 grazie al mani-out di Aliyeva, ma i muri di Herbots e Orro rimettono in carreggiata Busto Arsizio. Ancora Herbots tiene avanti le ospiti (19-23) e con il servizio propizia il match point trasformato da Piani per il 19-25.

LE DICHIARAZIONI
Sara Bonifacio (centrale Unet E-Work Busto Arsizio): “Come ci capita spesso abbiamo avuto qualche difficoltà a ingranare, ma poi siamo state brave a prendere le misure e tenendo alto il ritmo del gioco, confermando il trend positivo di questo inizio di stagione. Un avvio di campionato così in parte me lo aspettavo, vedendo il livello dei nostri allenamenti, anche se magari pensavo che avremmo lasciato per strada qualche set in più. In questa squadra il posto non è mai garantito e questo è un grande stimolo per fare meglio; inoltre è bello sapere che c’è qualcuno che può aiutarti in caso di difficoltà”.

Filippo Vergnano (presidente Reale Mutua Fenera Chieri): “Il primo set siamo stati lì, abbiamo combattuto. L’importante è combattere, ho visto un buon primo set e una buona reazione quando ormai la partita sembrava finita. Male soltanto il secondo set. Sono partite difficili contro squadre di questa caratura. Proseguiamo e cerchiamo di recuperare le infortunate per raggiungere il nostro obiettivo. Andiamo avanti”.

LVF TV
Tutta la Samsung Volley Cup è su LVF TV, la web-tv ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile. In collaborazione con Sportradar, proprietaria del brand ‘Laola’ e partner di Lega, la piattaforma propone ai suoi abbonati ogni singolo match nella corsa allo Scudetto e il meglio degli Eventi della stagione 2018-19, in diretta e on demand. Ma non solo: highlights, interviste e format originali dedicati agli abbonati. Abbonati subito su www.lvftv.com.

SAMSUNG VOLLEY CUP A1
I RISULTATI DELLA 5^ GIORNATA
Mercoledì 14 novembre, ore 20.30 (diretta LVF TV)

Igor Gorgonzola Novara – Club Italia Crai 3-2 (21-25, 22-25, 25-19, 25-10, 15-6)
Il Bisonte Firenze –  Saugella Team Monza 3-2 (20-25, 24-26, 32-30, 25-15, 15-12)
Pomì Casalmaggiore – Lardini Filottrano 3-0 (25-21, 25-19, 25-22)
Imoco Volley Conegliano – Zanetti Bergamo 3-0 (25-14, 25-16, 25-20)
Banca Valsabbina Millenium Brescia – Bosca S.Bernardo Cuneo 2-3 (25-15, 25-27, 22-25, 25-18, 12-15)
Giovedì 15 novembre, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)
Reale Mutua Fenera Chieri – Unet E-Work Busto Arsizio 0-3 (20-25, 12-25, 19-25)

LA CLASSIFICA
Unet E-Work Busto Arsizio* 12; Pomi’ Casalmaggiore 12; Igor Gorgonzola Novara* 11; Banca Valsabbina Millenium Brescia 10; Imoco Volley Conegliano** 9; Savino Del Bene Scandicci* 9; Il Bisonte Firenze 8; Saugella Team Monza 7; Bosca San Bernardo Cuneo* 5; Lardini Filottrano* 3; Club Italia Crai 1; Reale Mutua Fenera Chieri 0; Zanetti Bergamo 0.
* una partita in meno
** due partite in meno

IL TABELLINO
REALE MUTUA FENERA CHIERI – UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO 0-3 (20-25 12-25 19-25)
REALE MUTUA FENERA CHIERI: De La Caridad Silva 14, Perinelli 2, Barysevic 8, De Lellis, Angelina 6, Akrari 3, Bresciani (L), Aliyeva 2, Scacchetti 2, Tonello. Non entrate: Caforio, Dapic, Flueras. All. Secchi.
UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO: Gennari 12, Bonifacio 3, Orro 3, Herbots 15, Botezat 4, Grobelna 14, Leonardi (L), Piani 3, Peruzzo 1, Berti. Non entrate: Meijners, Cumino. All. Mencarelli.
ARBITRI: Puecher, Sessolo.
NOTE – Durata set: 25′, 19′, 26′; Tot: 70′.

IL PROSSIMO TURNO
Sabato 17 novembre, ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD)
Bosca S.Bernardo Cuneo – Saugella Team Monza  ARBITRI: Turtù-Piubelli  ADDETTO VIDEO CHECK: Mazzarà
Domenica 18 novembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Igor Gorgonzola Novara – Lardini Filottrano  ARBITRI: Oranelli-Bellini  ADDETTO VIDEO CHECK: Gheller 
Savino Del Bene Scandicci – Pomì Casalmaggiore  ARBITRI: Talento-Bassan  ADDETTO VIDEO CHECK: Bertonelli
Reale Mutua Fenera Chieri – Imoco Volley Conegliano  ARBITRI: Prati-Pecoraro  ADDETTO VIDEO CHECK: Cisarò
Banca Valsabbina Millenium Brescia – Zanetti Bergamo  ARBITRI: Sessolo-Canetta  ADDETTO VIDEO CHECK: Spartà 
Lunedì 19 novembre, ore 20.30 (diretta LVF TV)
Unet E-Work Busto Arsizio – Il Bisonte Firenze  ARBITRI: Boris-Cerra  ADDETTO VIDEO CHECK: Di Gaetano
Riposa: Club Italia Crai

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery