Samsung Volley Cup – Club Italia CRAI ko contro Brescia: 3ª sconfitta stagionale per le padrone di casa

Club Italia CRAI sconfitto 1-3 dalla Banca Vasabbina Millenium Brescia: per le padrone di casa è la terza sconfitta stagionale

Nella seconda gara consecutiva al Palazzetto del Centro Federale Fipav Pavesi di Milano arriva la terza sconfitta stagionale per il Club Italia CRAI che cede 1-3 (16-25, 25-23, 18-25, 10-25) nella partita disputata oggi pomeriggio con la Banca Valsabbina Millenium Brescia. Il terzo turno della Samsung Volley Cup non sorride quindi alle azzurrine anche se non sono mancati momenti di bel gioco e buone indicazioni dal campo. All’incontro di oggi era presente anche il Presidente della Federazione Italiana Pallavolo Pietro Bruno Cattaneo.
Per l’avvio della gara il tecnico Massimo Bellano sceglie di affidarsi al sestetto composto da Rachele Morello, Loveth Omoruyi, Sarah Fahr, Sylvia Nwakalor, Elena Pietrini, Marian Lubian e al libero Chiara De Bortoli. La partita si avvia sul filo dell’equilibrio (4-4). Il primo tentativo di allungo di Brescia viene stoppato dal primo ace di giornata firmato da Elena Pietrini. Le Leonesse tentano un allungo portandosi sul +3 (7-10) ma è pronta la risposta di Lubian e compagne che impediscono alle avversarie di allontanarsi. Qualche errore di troppo delle azzurrine permette a Brescia di prendere in mano la situazione e di allungare fino al +7 (13-20). Il time out chiamato dal tecnico federale Massimo Bellano interrompe la serie positiva di Brescia ma la reazione delle padrone di casa è troppo timida. Con un buon gioco e sfruttando gli errori delle azzurrine le ospiti chiudono agilmente il primo set 16-25.
Il secondo set vede la pronta reazione delle padrone di casa che – dopo un avvio all’insegna dell’equilibrio (7-7) – sfruttano la scia positiva avviata da un bel muro, un ace di Morello e alcuni errori avversari e allungano fino al +6 (17-11). Un cambio operato da Brescia e un paio di errori al servizio del Club Italia rimettono in partita Brescia che si riavvicina fino al pareggio (20-20). Il time out chiamato da Massimo Bellano rimette ordine tra le fila del Club Italia che riesce a tenere in mano le redini del gioco fino a chiudere il secondo set a proprio vantaggio (25-23).
Il terzo set vede da subito un allungo della Millenium Brescia che con Miniuk, Nicolini e la complicità degli errori del Club Italia riesce a portarsi agevolmente sul 9-15. Un time out di Bellano permette alle azzurrine di migliorare l’efficacia nella manovra di gioco e di arginare l’avanzata delle ospiti. Le Leonesse costruiscono un gioco efficace e pian piano incamerano punti fino a al +7 (17-24) che con facilità diviene 18-25 di chiusura parziale. Il quarto set è un lungo monologo di Brescia. Il Club Italia non sembra in grado di rientrare in partita e le avversarie possono comodamente prendere il largo (6-14) e condurre comodamente la partita fino al finale (10-25).

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery