Rugby World Classic 2018 – Italia ko all’esordio: azzurri sconfitti dai Classic Lion

palla rugby

Esordio amaro per l’Italia nel World Classic 2018: gli azzurri sono stati sconfitti per 20-13 dai Classic Lions

È stato un debutto amaro quello di questa notte (il match si è giocato alle 00.30 ora italiana) a Bermuda per la selezione italiana di coach Ramiro Cassina nel World Classic 2018. Gli azzurri, infatti, dopo esser andati sul 10 a 0 grazie ai meta di Pesapane e la trasformazione con successivo calcio di Ramiro Pez, pur mettendo in campo una splendida difesa, hanno subito l’aggressività dei Classic Lions e hanno perso 20 a 13. Gli avversari, che schieravano campioni quali Sean Lamont e Ollie Philips, hanno aggredito sui punti di incontro gli Italian Classic XV e hanno così acquisito il diritto a competere contro l’Argentina per la conquista del trofeo. I ragazzi di capitan Geldenhuys – che a fine partita ha ringraziato i compagni per la difesa e la qualità del gioco espressi – giocheranno, invece, giovedì prossimo contro gli USA per poter accedere al Plate. Da segnalare la grande prestazione dell’azzurro Scott Palmer, ex Benetton Treviso, e del sempre giovane Lisandro Villagra. Ora un po’ di defaticamento per la selezione del presidente Marcello Cuttitta e poi via ad affrontare le aquile americane.  

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery