Rivelazione shock sull’UEFA: avrebbe aiutato PSG e City a raggirare il Fair Play Finanziario

Buffon AFP PHOTO / Thomas SAMSON

PSG e Manchester City nei guai dopo i documenti svelati da Football Leaks che mettono in cattiva luce anche Infantino e l’UEFA

Rivelazione shock sull’UEFA: avrebbe aiutato PSG e Manchester City a raggirare il Fair Play Finanziario. Le rivelazioni di Der Spiegel, legate ad alcuni documenti svelati da Football Leaks, fanno tremare i vertici del calcio mondiale. All’epoca dei fatti, il presidente dell’Uefa era Platini ma tra i coinvolti c’è anche un italiano, l’attuale presidente della Fifa e allora segretario generale dell’Uefa, Gianni Infantino. Secondo i documenti, mail e conversazioni confidenziali saltate fuori, gli emiri del Qatar avrebbero iniettato 1,8 miliardi di euro nelle casse del Psg in maniera non consentita. Le pene furono lievi e i due club, secondo le indiscrezioni, furono aiutati proprio dall’UEFA nel raggirare le regole del Fair Play Finanziario, concordando di fatto una pena irrisoria rispetto alla gravità dell’accaduto. La sensazione è che la querelle è solo agli inizi, un bel polverone potrebbe essere sollevato da Football Leaks.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery