Remuntada Atalanta contro il Bologna: Mbaye porta avanti i suoi e poi confeziona un disastro

  • Massimo Paolone/LaPresse

    Massimo Paolone/LaPresse

  • Massimo Paolone/LaPresse

    Massimo Paolone/LaPresse

  • Massimo Paolone/LaPresse

    Massimo Paolone/LaPresse

  • Massimo Paolone/LaPresse

    Massimo Paolone/LaPresse

  • Massimo Paolone/LaPresse

    Massimo Paolone/LaPresse

/

Atalanta vittoriosa sul campo del Bologna grazie ad una rimonta messa a segno dopo l’iniziale vantaggio siglato da Mbaye

L’Atalanta ha espugnato lo stadio Dall’Ara di Bologna. Una gara di fatto dominata dagli uomini di Gasperini dopo l’iniziale vantaggio bolognese con Mbaye. La situazione di punteggio ha obbligato l’Atalanta a riversarsi in avanti, trovando il pari solo nel secondo tempo con un guizzo del centrale Mancini, al suo secondo gol consecutivo in campionato. Il gol vittoria però, è di fatto una gaffe di Mbaye, il quale dopo la rete del vantaggio è stato lo sfortunato protagonista del 2-1 atalantino. L’assist per Zapata arriva infatti dalla testa del terzino del Bologna, il quale è intervenuto in modo pessimo su un cross dalla destra. Il buon Duvan no si è fatto pregare, sbloccando dunque la casella 0 dei gol segnati in Serie A con la nuova maglia, ottima scelta quella di inserirlo nella ripresa al posto di uno spengo Barrow. Gasperini e soci dunque si riaffacciano alla zona Europa con questi tre punti, continua a soffrire invece il Bologna a + 3 sulla zona calda.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery