Pallavolo – Pvg Bari a caccia di punti salvezza dopo il derby perso a Cerignola: domenica la sfida contro Pvt Crai Radenza Modica

Pharma Volley Giuliani Bari a caccia di importanti punti salvezza: la formazione pugliese affronterà domenica la Pvt Crai Radenza Modica

È aperta la caccia ai punti-salvezza in casa Pharma Volley Giuliani Bari, dopo il brutto scivolone a Cerignola. L’ottava giornata nel girone D domenica 2 dicembre ale 17.30 al Palamartino di Bari (in via Napoli 266) mette le ragazze di coach Sarcinella di fronte alle siciliane del Pvt Crai Radenza Modica, allenata da Corrado Scavino. Il netto stop nel derby di Puglia non ha affatto ridimensionato le speranze della Pvg di raggiungere la salvezza al primo anno in B1 femminile. Le foxes hanno combattuto in ogni set mettendo sotto le avversarie per gran parte dell’incontro, come già avvenuto in altre partite contro squadre di alta classifica come Aprilia e Fiamma Torrese.

Le baresi ferme a 5 punti gravitano nei bassifondi della classifica,  con lo stesso bottino di Palmi e a -3 da Sant’Elia.  Le salvezze si costruiscono in casa e dopo due tie-break consecutivi tra le mura amiche (e cinque sconfitte in sei gare complessivamente ) Pvg punta alla posta piena per ridare slancio alla sua stagione affidandosi alla diagonale Romanazzi-Cariello, ai martelli Soleti e Caputo, al libero Minervini, alle centrali Labianca e Piemontese (in ballottaggio con Peonia); pronte a subentrare la neo arrivata palleggiatrice Pedone, Novia e Valecce.

Modica, dopo la vittoria contro il fanalino di coda Volley Cilento, occupa il quinto posto nel gruppo con 12 punti frutto di tre sconfitte (Palmi, Fiamma e Arzano) e quattro vittorie (contro Cilento, Lamezia, Casal de’ Pazzi e Isernia). La squadra ragusana ha vinto il suo girone in B2, ma ha cambiato molto in estate aggiungendo esperienza e qualità al roster. Confermate alcune colonne portanti dello scorso anno come l’opposto Chiara Scirè, l’alzatrice Michela Brioli, la centrale Martina Pirrone, il libero Elena Ferrantello e la schiacciatrice Giuliana Di Emanuele, unica superstite del Modica che affrontò la Pvg neopromossa in B2 nella stagione 2015-16: un ottimo precedente per le baresi che vinsero sia all’andata in casa, che al ritorno al Geodetico di Modica in un pirotecnico 2-3. Reparto martelli rinnovato per coach Scavino con gli arrivi di Doriana Lo Iacono (da Castelvetrano), Giovanna Tomaselli (da Kondor Catania) e Fabiola Ferro, tornata in terra natia dopo aver girato piazze importanti come Altino, Corato, Maglie e Cutrofiano.  Altro  innesto di peso  è Marianna Vujiko, centrale di origini croate con ampi trascorsi in A2 tra Baronissi, Marsala e Soverato.

Scontri interessanti per la Pvg nell’ottava giornata sono Volley Cilento-Isernia, Cerignola-Sant’Elia e Palmi-Casal De’ Pazzi.

Gli arbitri di Pvg Bari-Pvt Modica saranno Claudia Lanza e Filippo Erman.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery