NBA – Coach Mike Malone punzecchia i tifosi Lakers: “vengono in massa? Basta che tornino a casa sconfitti”

LaPresse/EFE

Mike Malone punzecchia i tifosi dei Los Angeles Lakers, arrivati in massa a Denver, per assistere al ko dei giallo-viola: il coach dei Nuggets rifila una frecciatina ai supporters losangelini

Notte da ricordare per i Denver Nuggets. La franchigia del Colorado ha superato 117-85 i Los Angeles Lakers, registrando un +32 di vantaggio che risulta essere il margine di vittoria più ampio nella storia del team. Coach Mike Malone si è detto contento dei suoi ragazzi, rifilando una frecciatina ai tifosi Lakers nel post partita. Quando gli è stata fatta notare la massiccia presenza dei supporters giallo-viola, coach Malone si è detto contento fin quando continueranno ad uscire sconfitti dal Pepsi Center: “non vogliamo convertirli. Puoi essere con noi o contro di noi. Lo capiamo, soprattutto quando ci troviamo ad affrontare queste grandi squadre. LeBron è forse il miglior giocatore di sempre. Quando arriva in città, i tifosi Lakers si spostano con lui. L’unica cosa che mi interessa è che vadano a casa delusi. Possono venire qui tifosi Warriors, Celtics e Lakers, ma devono uscire sconfitti”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery