NBA – Il sogno di LeBron James: “un giorno vorrei giocare in NBA con mio figlio”

LeBron James e figlio jr

LeBron James confessa un sogno particolare che spera di realizzare prima della fine della sua carriera: giocare in NBA con suo figlio

Anche un campione del calibro di LeBron James culla dei sogni per il prosieguo della sua carriera. Nonostante abbia vinto tutto ciò che c’era da vincere, nonostante non abbia altro da dimostrare il numero 23 ha un obiettivo particolare per la fase conclusiva della sua carriera. Oltre a portare un anello (o più) ai Lakers, LeBron vorrebbe giocare in NBA con suo figlio. LeBron James jr ha attualmente 14 e fra 5-6 anni potrebbe entrare in NBA, quando il padre di anni ne avrebbe 38-39. Ai microfoni di The Athletic LeBron ha spiegato: “per me sarebbe un sogno poter giocare in NBA con mio figlio. Lui attualmente ha 14 anni e se continua di questo passo, potrebbe entrare nella lega tra 5 o 6 anni, il che sarebbe un orgoglio non solo per me, ma per tutta la nostra famiglia. Ovviamente, continuerò sempre a lavorare moltissimo sul mio corpo. Cercherò però di fare anche una cosa ulteriormente importante, ovvero mantenere fresca la mia mente, perché in caso contrario non c’è possibilità per il mio corpo di mantenere questi livelli. In ogni caso, contando sulla grazia di Dio e sul lavoro mio e del mio trainer Mike Mancias, spero proprio di riuscire un giorno a giocare una partita NBA affianco al mio figlio maggiore”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery