NBA – Draymond Green fa un passo indietro: “lite con Durant? Acqua passata, ne abbiamo parlato e…”

warriors nba LaPresse/REUTERS

Draymond Green commenta la lite con Kevin Durant e spiega che i due si sono già lasciati tutto alle spalle: ‘D-Money’ fa un passo indietro rispetto allo sfogo precedente

In casa Warriors continua a tenere banco la lite fra Draymond Green e Kevin Durant, avvenuta durante il match contro i Los Angeles Clippers. A scatenare il tutto è stata una palla persa da Draymond Green che ha fatto scatenare la frustrazione di Durant (e un suo applauso ironico e vistoso). Fra i due sarebbero volate parole grosse, riguardante la free agency e un possibile addio di KD al termine della stagione. Draymond Green nelle ultime ore ha fatto un passo indietro, spiegando alla stampa di aver chiarito la questione con il diretto interessato e di non avere rimpianti in caso di addio di Durant: “io e Kevin abbiamo parlato di ciò che è successo qualche sera fa. È acqua passata. Penso che non sia un segreto il fatto che sono un giocatore molto emotivo. Mostro apertamente le mie emozioni e gioco con la stessa enfasi. A volte esce il meglio di me, altre no. Lo accetto. Alla fine, qualsiasi cosa Kevin scelga di fare, qualsiasi cosa Klay scelga di fare, abbiamo passato delle grandi annate insieme e supporto chiunque con tutto il cuore. Come uomo, come essere umano, hai il diritto di fare ciò che credi con la tua vita”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery