NBA, Carmelo Anthony “tagliato”? E’ già partita la corsa per accaparrarselo

LaPresse/Reuters

Carmelo Anthony e gli Houston Rockets sembrano essere ormai in rotta, le ultime voci parlano di un taglio imminente

Tra Carmelo Anthony e gli Houston Rockets sembra non correre più buon sangue. Sembra infatti che l’ala americana sia in procinto d’essere tagliato dalla franchigia texana ed alcuni big dell’NBA si sono già mossi schierandosi al suo fianco nella querelle, forse anche con lo scopo di iniziare un corteggiamento per accaparrarselo dopo il taglio a costi contenuti. Tre in particolare i big che si sono esposti spendendo una parola in favore di Carmelo Anthony. LeBron James e Wade, grandi amici di Melo, hanno subito difeso il cestista dalle accuse di cattivo comportamento ai Rockets, idem Lillard e Turner, esponenti di Portland che accoglierebbe volentieri Anthony. Insomma, in attesa che la querelle con Houston si risolva, c’è già chi sarebbe pronto ad accogliere l’ala nel proprio roster.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery