Napoli, Koulibaly lancia la sfida alla Juventus: “ho visto la vostra paura, ora voglio lo scudetto”

koulibaly Francesco Moro/LaPresse

Kalidou Koulibaly parla dell’avvincente sfida di campionato tra la Juventus ed il suo Napoli: la frecciatina del difensore senegalese agli uomini di Allegri

Kalidou Koulibaly, candidato per vincere il titolo di ‘miglior calciatore africano dell’anno‘, ha parlato in un’intervista alla “BBC News Africa” della rivalità tra Napoli e Juventus. Il calciatore del club partenopeo ha lanciato il guanto di sfida alla squadra di Allegri con delle dichiarazioni dirette e senza mezzi termini.

“Quel gol alla Juventus di un anno fa fu molto importante per me, voglio vincere qualcosa con il Napoli. – ha spiegato Koulibaly riferendosi alla rete che illuse il Napoli di poter vincere lo scudetto nella scorsa stagione – I tifosi mi danno sempre tanto affetto e tanta fiducia, vorrei ricambiare vincendo lo Scudetto. Lo scorso anno ci abbiamo creduto fino alla fine, spaventando la Juventus. Loro ci temevano, ed è una sensazione gratificante sapere che i tuoi avversari ti temono”.

Sono nato in Francia ma ho in me due diverse culture, quella francese e quella senegalese. – ha continuato poi il difensore parlando della sua esperienza in Nazionale – Nel 1998 ho visto la Francia vincere il Mondiale, vedere giocatori come Thuram e Zidane mi ha fatto capire che volevo diventare un calciatore. Credo che abbiamo fatto bene nell’ultimo Mondiale, per me è stata un’esperienza importante perché volevamo dimostrare di essere una delle migliori squadre africane. Voglio scrivere la storia del calcio senegalese, spero di farlo nel mio futuro”.

Valuta questo articolo

3.0/5 da 2 voti.
Please wait...


FotoGallery