Napoli, Ancelotti pronto all’anticipo del venerdì: “farò turnover, corsa scudetto aperta”

Ancelotti Marco Alpozzi/LaPresse

Carletto Ancelotti è pronto a dar battaglia alla Juventus ed anche all’Inter in merito alla corsa scudetto che si sta accendendo notevolmente

Ci sono parecchie squadre che vorrebbero avvicinarsi alla Juve, l’Inter è in serie positiva e si è avvicinata. Questo aumenta la competizione e, di conseguenza, si abbassa la quota scudetto“. Carletto Ancelotti ci crede nello scudetto per il suo Napoli, nonostante la partenza shock dei bianconeri. Il tecnico partenopeo, parlando alla Gazzetta dello sport, racconta il momento della sua squadra: “Sono certo che riusciremo a fare una partita sullo stesso livello delle precedenti. Ho visto i ragazzi in allenamento, mi hanno trasmesso sicurezza, siamo in un buon momento. Il livello del gioco mi soddisfa anche se le insidie sono sempre dietro l’angolo. La squadra mi piace, questo è un Napoli che mi dà emozioni. Turnover? Lo farò solo per avere giocatori freschi per la gara di domani sera. No, non sto pensando alla sfida di martedì, col Psg, avremo tempo per preparala. Dobbiamo fare bene con l’Empoli e sono convinto che la squadra, a prescindere dagli interpreti, giocherà con una grande intensità rispetto alle gare precedenti“.

Sul mercato di gennaio Ancelotti non si sbilancia: “E’ tutto prematuro, parlare adesso di giocatori che vivono realtà diverse sarebbe offensivo per il gruppo attuale che, tra l’altro, mi sta soddisfacendo in pieno. Come si fa a diventare bravi come me? Napoleone diceva che preferiva avere generali più fortunati che bravi, probabilmente io ho avuto c...”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery