MotoGp – Valentino Rossi e le scorte di dentifricio: “gare anticipate? Ecco cosa penso”

valentino rossi AFP/LaPresse

Valentino Rossi e la decisione di anticipare le gare in Malesia: il commento del Dottore dopo le qualifiche a Sepang

Le qualifiche del Gp della Malesia si sono disputate dopo oltre un’ora di ritardo rispetto alla tabella di marcia.  A Sepang è stato Marc Marquez a conquistare la pole position, ma poi è stato penalizzato per aver ostacolato Iannone e quindi partirà domani dalla terza fila.

AFP/LaPresse

E’ Johann Zarco quindi il pilota che domani partirà dalla prima casella in griglia in Malesia, seguito da Valentino Rossi e Iannone. Intanto, la Direzione Gara ha deciso di anticipare le gare di due ore domani, quindi in Italia bisognerà puntare la sveglia nuovamente alle 6.00 come in Australia, per seguire le imprese dei campioni della MotoGp. Una scelta intelligente, secondo tantissimi piloti, tra cui anche Valentino Rossi, che aveva già proposto quest’idea in Safety Commission: “noi parliamo sempre di non correre alle 4 di pomeriggio (locali), ma di farlo alle 2. E’ capitato anche in Australia. Però in Australia l’orario conta poco per il meteo, può essere bello o brutto a qualunque ora. Qui invece fa la differenza. E’ stato intelligente spostare le gare, per me hanno fatto molto bene. L’importante è fare la gara. Se avessimo aspettato le 3 non solo c’era la possibilità di ritardare la corsa a causa del meteo, ma c’era anche l’opportunità di non correre affatto o di correre addirittura lunedì. Ma è un mese che siamo via… Siamo stanchi! Ho quasi finito il dentifricio, se rimanessi in Malesia un giorno in più sarei in difficoltà“, ha dichiarato a Motorsport.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery