MotoGp – Test Valencia, la prima volta di Petrucci sulla Ducati ufficiale: “abbiamo del margine, mi sento bene”

petrucci AFP PHOTO / FILIPPO MONTEFORTE

Danilo Petrucci parla dopo la prima giornata di test a Valencia, il pilota italiano valuta la sua prima prestazione a bordo della Ducati ufficiale

Ad appena due giorni dal Gp di Valencia, ultimo appuntamento del campionato mondiale di MotoGp 2018, va in scena la prima giornata di test sul circuito Ricardo Tormo in vista della prossima stagione. In questa occasione, i piloti hanno messo alla prova i nuovi motori mostrando difficoltà, ma anche buone sensazioni in sella alle loro due ruote. A fine giornata Maverick Vinales ha segnato il tempo più veloce, mettendo ‘in fila’ dietro di lui tutti i colleghi. Ottavo in classifica si è piazzato Danilo Petrucci. Il motociclista, alla prima volta su una Ducati ufficiale, ha palesato le sue sensazioni a Sky MotoGp.

danilo petrucci

AFP/LaPresse

“Sono soddisfatto, peccato che sia arrivata la pioggia nel momento in cui stavo girando meglio, avevamo trovato un elemento che stava andando molto bene. – ha detto il nuovo compagno di Dovizioso – La moto nuova ha del margine, come primo approccio già il fatto che non ci siano aspetti negativi è importante. Ha differenze sulla stabilità in uscita di curva e attraverso piccoli dettagli mi aiuta ad essere più preciso. Domani proseguirò con la nuova moto, abbiamo molte cose da provare, continueremo con quella in configurazione 2019. Sicuramente oggi mi sono divertito, mi sono sentito bene”.

Poi a Motorsport Petrucci ha spiegato ancora: “sono molto aggressivo nella prima parte di apertura del gas e questo genera un po’ di slide, quindi perdo un po’ di velocità e si alza molto la temperatura. Oggi abbiamo lavorato su quello ed abbiamo visto che la situazione è già migliorata. Proprio sul finale ho fatto un buon run con le gomme molto usate”.

“Abbiamo una lunga lista di cose da provare e purtroppo oggi non ne abbiamo potute provare molte, perché il primo run lo abbiamo fatto con la mia moto di quest’anno, poi siamo passati alla moto nuova. – ha concluso Petrux – Ci sono tante cose, quindi continueremo con la moto 2019. Poi sicuramente mi sono sentito bene su questa moto, quindi sono contento”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery