MotoGp – Test Valencia: Morbidelli vola sulla Yamaha, merito di Valentino Rossi? “Tra noi uno scambio di opinioni”

franco morbidelli Alessandro La Rocca/LaPresse

Franco Morbidelli parla dopo la prima giornata di test a Valencia, il pilota italiano valuta la sua ottima prestazione a bordo della Yamaha M1

Ad appena due giorni dal Gp di Valencia, ultimo appuntamento del campionato mondiale di MotoGp 2018, va in scena la prima giornata di test sul circuito Ricardo Tormo in vista della prossima stagione. In questa occasione, i piloti hanno messo alla prova i nuovi motori mostrando difficoltà, ma anche buone sensazioni in sella alle loro due ruote. A fine giornata Maverick Vinales ha segnato il tempo più veloce, mettendo ‘in fila’ dietro di lui tutti i colleghi. Sesto in classifica si è piazzato a sorpresa Franco Morbidelli. A bordo della Yamaha M1, dopo il suo passaggio al nuovo team Sic Petronas, il pilota italiano ha trovato fin da subito il giusto feeling con la sua moto.

morbidelli“La cosa che mi ha impressionato di più della Yamaha è la stabilità. E’ molto buona in generale.– ha spiegato Morbidelli entusiasta del suo tempo – Sono andato a trovare Valentino per fare due chiacchiere dopo questa bellissima giornata. Abbiamo parlato un po’ delle nostre impressioni sulla moto. Uno scambio di opinioni. Con la Yamaha tutto succede in maniera più dolce rispetto alla Honda. Invece la Honda è molto più reattiva sia in staccata che in percorrenza, ma anche in uscita di curva. Sono due moto completamente diverse ma sono veloci tutte e due. Ora guido la M1 e dovrò tirare fuori il massimo da questa”.

“Sicuramente il mio stile di guida è sempre stato molto dolce, per cui si adatta meglio alla M1. Credo che la Yamaha si adatti meglio a me, sì. La Honda è una moto che lascia fare molto al pilota. Il pilota deve fare molte cose per guidare bene una Honda. Si imparano delle cose che comunque guidando altre moto possono servire. La Yamaha è più intuitiva”: ha concluso il motociclista italiano.

Valuta questo articolo

3.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery