MotoGp – Rins assetato e sorprendente a Sepang: “ho corso senz’acqua, ma con la carica giusta”

alex rins suzuki Alessandro La Rocca/LaPresse

Alex Rins commenta la sua prestazione sul circuito di Sepang, lo spagnolo dopo il secondo posto nel Gp di Malesia palesa le sue emozioni

Il Gp di Malesia ha regalato grandi emozioni agli appassionati di MotoGp. Marc Marquez, nonostante si sia già laureato campione del mondo in Thailandia, ha saziato la sua fame di vittorie con l’ennesimo trionfo stagionale, precedendo un sorprendente Alex Rins ed un inatteso Johann Zarco. La gara di Sepang però è stata dominata dall’inizio a quasi la fine della corsa da Valentino Rossi, caduto a 4 giri dal traguardo. Il Dottore ha poi terminato la sua gara (piena di rimpianti) al diciottesimo posto.

/ AFP PHOTO / LLUIS GENE

A parlare della sua prestazione, in occasione del penultimo round del campionato mondiale di MotoGp, anche Alex Rins. Il pilota della Suzuki ha confessato a Motorsport dopo la gara: “sono davvero contento perché ho dato il massimo e quello che mi ha motivato maggiormente è stato vedere Zarco davanti e riuscire a rimontare. Fino a ieri nessuno parlava di me come un possibile protagonista per il podio. Gli altri piloti non mi hanno tenuto in grande considerazione per un piazzamento tra i primi tre e questo mi ha caricato. Adesso andiamo a Valencia e speriamo di divertirci, sul quel tracciato possiamo lottare per la vittoria”.

“Quando ero dietro Pedrosa ci ho messo più di un giro per superarlo ed ho dubitato sul fatto di poter recuperare terreno su Zarco, ma quando sono riuscito a passare Dani ho dato il massimo per avvicinarmi a Johann. – ha raccontato lo spagnolo – E’ stato il giorno più caldo dell’intero weekend ed ho corso senza acqua. Non ho potuto indossare il “camel bag” ed ho deciso di correre senza borraccia. Dopo Assen e Misano abbiamo fatto un grande passo avanti con la moto. Sta crescendo bene”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery